Godzilla vs Mighty Morphin Power Rangers: recensione dell’epica battaglia di cui c’era bisogno, ma che non sapevi di desiderare

Il fumetto crossover Godzilla vs. Mighty Morphin Power Rangers è un’esplosione di puro intrattenimento che unisce due icone della cultura pop in un’avventura epica e divertente. Pur non prendendosi sul serio, questa operazione commerciale offre ai fan un’esperienza divertente e fuori dagli schemi, riuscendo ad abbracciare l’aspetto ludico e spettacolare di due universi narrativi molto amati e longevi.

Volete conoscere le nostre impressioni? Proseguite con la lettura.

 

Come siamo arrivati a Godzilla vs Mighty Morphin Power Rangers

Godzilla, l’indiscusso Re dei Mostri, ha affrontato numerosi nemici nel corso della sua carriera, ma l’incontro con i Power Rangers è sicuramente uno dei più accesi mai visti. Ma come siamo arrivati allo scontro Godzilla vs Power Rangers? A causa della magia.

La nostra storia ha inizio quando la potente strega Rita Repulsa, alla ricerca di un potere che potesse aiutarla a distruggere una volta per sempre Zordon e i suoi Rangers, si è ritrovata a viaggiare in un universo parallelo dominato dai kaijū, enormi creature mostruose che seminano il panico sul pianeta.

A proteggere il mondo da queste creature è Godzilla, il più potente tra i kaijū, che da decenni affronta creature mostruose e alieni invasori. Rita, intenzionata a imbrigliare il potere di queste creature per sconfiggere definitivamente i suoi acerrimi nemici, si ritrova a stringere un accordo con la razza degli Xilieni per il dominio di ogni realtà.

La loro alleanza creerà una minaccia che né Godzilla né i Power Rangers da soli potrebbero fronteggiare.

 

Godzilla vs Mighty Morphin Power Rangers Rita Repulsa

Scontro tra titani

I Mighty Morphin Power Rangers arrivano direttamente dalla trasposizione a fumetti della serie televisiva di inizio anni ’90 prodotta da Saban Entertainment (arrivata in Italia nel 1994).

La loro formazione è completa, con i cinque originali Power Rangers (Jason, Zack, Billy, Trini e Kimberly) e il Green Ranger di supporto (Tommy). Purtroppo per i nostri eroi, l’incarnazione di Godzilla con cui hanno a che fare è una delle più forti e scontrose di sempre, in molti aspetti ricorda quello di Godzilla: Final Wars, e si ritrovano ben presto ai ferri corti.

Considerandolo un servitore di Rita, i Rangers evocano i loro Zord per contrastarlo, ma considerandoli invasori, Godzilla non perderà un’istante ad attaccarli e distruggerli. Come accade molto spesso in questo genere di storie crossover, le due fazioni prima si scontreranno e poi faranno fronte comune per affrontare una minaccia ben peggiore. 

 

Narrazione e disegni tra nostalgia e botte

Non ci troviamo di fronte a una storia particolarmente articolata o profonda e si sviluppa con semplicità in linea retta, in modo anche abbastanza scontato. Tuttavia l’autore Cullen Bunn, famoso per titoli come Deadpool Kills the Marvel Universe e Conan The Slayer, ha saputo dar vita a una narrazione convincente, in cui l’azione è il fulcro di tutto.

Per tutto il fumetto assistiamo a numerosi scontri, tra i Megazord dei Power Rangers, i kaijū dell’universo di Godzilla e alcuni dei volti noti tra i mostri controllati dalla malvagia Rita. C’è chi ha più spazio di altri, ma i fan e nostalgici di entrambi i franchise riconosceranno diversi volti.

L’azione, oltre a essere sapientemente narrata, è anche spettacolare da vedere grazie ai disegni di Freddie E. Williams II, che aveva già contribuito a cross-over come Batman/Teenage Mutant Ninja Turtles e He-Man/ThunderCats, e Andrew Dalhouse ai colori, famoso per il suo contributo a miniserie come Transformers: Revenge of The Decepticons e Batman: Scare Tactics.

 

L’importanza dei crossover

Il successo del crossover Godzilla vs Mighty Morphin Power Rangers è solo l’ultimo esempio del grande interesse che c’è per i fumetti su Godzilla e i Power Rangers. Entrambe le proprietà hanno una lunga storia editoriale, con decine di serie a fumetti pubblicate negli anni.

I fumetti su Godzilla sono sempre stati popolari, grazie alla loro capacità di unire azione, avventura, fantascienza e dramma. Negli ultimi anni, la serie Godzilla: Rulers of Earth ha riscosso un grande successo, grazie alla sua trama complessa e ai suoi personaggi ben sviluppati; per non parlare di opere come Godzilla all’Inferno in omaggio alla Divina Commedia di Dante.

Anche i fumetti sui Power Rangers hanno avuto un grande successo, iniziato negli anni ’90, che ritroviamo anche oggi grazie alle nuove incarnazioni e ai nuovi crossover (come quello con le Tartarughe Ninja). La serie Mighty Morphin Power Rangers è stata una delle più amate e inflazionate di tutti i tempi, e ha contribuito a lanciare il franchise in tutto il mondo; persino in Giappone, dove erano state prese scene e tematiche dei Super Sentai che poi si sono riadattati ai nuovi format. Negli ultimi anni, la serie Power Rangers: Shattered Grid ha riportato i Power Rangers alla ribalta, grazie alla sua trama epica e ai suoi personaggi iconici.

Il successo dei fumetti su Godzilla e i Power Rangers dimostra che c’è un grande interesse per questo tipo di storie. I crossover come Godzilla vs. Mighty Morphin Power Rangers sono un’ottima opportunità, per i fan di entrambe le proprietà, di godere di un’avventura unica e divertente.

Ne servirebbero di più.

 

Godzilla vs Mighty Morphin Power Rangers

Le nostre conclusioni su Godzilla vs. Mighty Morphin Power Rangers

Godzilla vs Mighty Morphin Power Rangers è un crossover a fumetti che offre un’esperienza entusiasmante per i fan di entrambi i franchise. La storia semplice e i disegni di alta qualità catturano l’essenza dei personaggi e offrono una battaglia epica tra due iconici universi narrativi.

Un fumetto crossover che sta bene in qualsiasi libreria.

Oltre a consigliarlo agli amanti di Godzilla e dei Power Rangers, lo consigliamo anche a tutti quei lettori che vogliono godere di una buona miniserie d’azione senza pretese. Se volete iniziare a leggere i fumetti di Godzilla o dei Power Rangers, questo potrebbe inoltre essere un ottimo punto di inizio.

Lanthimos

Alla scoperta di Lanthimos

Preciso che non sono esperta della cinematografia di Yorgos Lanthimos, se esperti di qualcosa ci si possa mai definire. L’ho scoperto relativamente tardi quando, dopo

Leggi »